Visita la pagina Risorse per servire in sicurezza per suggerimenti e strumenti per servire in sicurezza
la tua comunità e fai una donazione alla LCIF dalla sicurezza di casa tua per dare i mezzi di realizzare i servizi dei Lions.

Home Centro risorse Premio Top Ten per i Presidenti addetti ai Campi e agli Scambi Giovanili

Premio Top Ten per i Presidenti addetti ai Campi e agli Scambi Giovanili


Il successo del programma Campi e Scambi Giovanili (YCE)  può essere attribuito all'enorme dedizione dei soci Lions che in tutto il mondo servono come presidenti di questo programma. Oltre che a coordinare viaggi, attività e misure di sicurezza, questi Lions sono anche mentori e confidenti per i giovani e per le famiglie che partecipano al programma YCE. Il premio annuale Top Ten per i Presidenti addetti ai Campi e agli Scambi Giovanili riconosce e onora quei Lions che vanno oltre i compiti richiesti dal loro incarico.

Le persone seguenti sono state selezionate dal Consiglio di Amministrazione Internazionale per il loro impegno volto lasciare un segno positivo nella vita dei giovani di tutto il mondo e per aver adempiuto alla missione di Lions Clubs International di promuovere la pace e favorire la comprensione internazionale tramite i Lions club.
 

Presidenti Top Ten YCE 2018-2019

 

Ralph Mulders
Multidistretto 110
Paesi Bass

“Essere un presidente YCE è sicuramente la posizione più impegnativa e interessante nell’ambito lionistico. È un anno in cui incontri tanti giovani da tutto il mondo, rimani in contatto con molti di loro per anni e sei in grado di facilitare un'esperienza che cambia la loro vita e la arricchisce, e di conseguenza anche quella tua come Lions”.  

Pauline Wan
Distretto 303
Hong Kon

“Come presidente YCE, ho la possibilità di assumere la guida e coordinarmi con il team YCE di altri distretti, collaborare con i Lions e i Leo del Distretto 303 nel promuovere il programma a beneficio dei giovani di tutto il mondo”. 

Koichi Uetani
Multidistretto 335
Giappone

Il momento più memorabile del campo YCE dell'anno scorso è stato “ascoltare le meravigliose opinioni dei giovani (sulla cupola della bomba atomica a Hiroshima)”. Il Lions Uetani ritiene inoltre che sia la loro “... priorità incontrare molti giovani che rivestiranno un ruolo in futuro”.

Gerald Kreuwel
Distretto 111 BS
Germani

“Osservare i giovani crescere insieme come squadra in breve tempo e indipendentemente dal loro background culturale e religioso, e vedere le tante amicizie che si formano”.

Vera Frantz
Multidistretto LD
Brasil

“Un ricordo indimenticabile che ho del YCE 18-19 (il nostro ultimo campo) è quello degli studenti di scambio seduti in riva al mare in una notte illuminata dalla luna, parlando, ridendo, cantando e ballando come se fossero tutti un'unica grande e unica famiglia, senza confini geografici, distinzioni politiche, religiose o razziali a separarli. Erano solo giovani che vivevano la loro giovinezza nella sua pienezza”.

Joon Cheong (“JC”) Wah
Distretto 308 B1
Malaysia

“Il momento più memorabile del nostro programma YCE sono stati i workshop sui problemi attuali dei giovani e sulla risoluzione dei problemi. Vi erano così (tante) differenze tra le culture orientali e occidentali quanto a esperienze di vita e opinioni che sono state condivise e presentate. L’aspetto che mi è piaciuto maggiormente dell’essere un presidente YCE è stata l'opportunità di essere coinvolto con i giovani e i Leo, che sono più creativi e innovativi. Questo è un qualcosa che possiamo imparare e usare per cambiare la vecchia cultura e mentalità”.

Frank Lauwers
Distretto 112
Belgio

“Il mio ricordo più bello del programma YCE 2018/19 (sono stati) i contatti con i colleghi di tutto il mondo, sia al Forum Europeo che durante l'organizzazione degli scambi stessi... La forza più grande è la coesione all'interno della nostra commissione, per la quale siamo considerati un esempio in tutto il mondo di come organizziamo tutto e offriamo un campo perfetto ogni volta”.
 

Isabelle Rolland-Frances
Multidistretto 103
Francia

“Per l'anno 2018-2019, che è stato il mio quarto e ultimo anno, ho molto apprezzato il lavoro svolto con i Leo ... Una magnifica collaborazione per i giovani e tra i giovani”. Ciò che alla Lions Rolland-Frances piace maggiormente dell'essere un presidente YCE è “… l'amicizia molto forte, i legami e la solidarietà in azione tra i chairperson YCE in tutto il mondo. Possiamo contare l'uno sull'altro per i nostri giovani, è meraviglioso e diventiamo i migliori amici del mondo”.
 

Candida il tuo Presidente dei Campi e degli Scambi Giovanili

 

Tutti i presidenti YCE distrettuali e multidistrettuali ufficiali possono essere candidati al Premio Top Ten per i Presidenti addetti ai Campi e agli Scambi Giovanili. Per il ciclo di nomina 2021-2022, gli immediati past presidenti di consiglio e gli immediati past governatori distrettuali dei singoli distretti sono invitati a nominare un presidente straordinario YCE che non abbia ricoperto la carica in nessuno degli anni sociali precedenti. Alcune considerazioni in merito a questo premio:

  • I Presidenti YCE devono essere registrati a MyLCI per essere idonei al voto.
  • Tramite il programma YCE, si desiderano promuovere la pace, la comprensione e la buona volontà a livello internazionale.
  • Numero di giovani ospitati e sponsorizzati per i campi e/o gli scambi giovanili Lions.
  • Modalità innovative per includere il service, le cause umanitarie globali dei Leo e/o della LCI all’interno della programmazione YCE.
  • I precedenti vincitori del premio non potranno essere nominati.

Come sottoporre la candidatura

Inviare il presente modulo a Lions Clubs International all’indirizzo youthexchange@lionsclubs.org

Le candidature saranno accettate da Lions International solo se il candidato è stato nominato ufficialmente tramite MyLCI dal Governatore distrettuale o dal Presidente di Consiglio.