Visita la pagina Risorse per servire in sicurezza per suggerimenti e strumenti per servire in sicurezza
la tua comunità e fai una donazione alla LCIF dalla sicurezza di casa tua per dare i mezzi di realizzare i servizi dei Lions.

Home The Lions Blog Proteggiti dalle truffe
Una sguardo da vicino

Proteggiti dalle truffe

Bill Hatzos 18 Febbraio 2021

Negli ultimi mesi si è verificato un numero crescente di truffe telefoniche, via messaggio di testo, sui social media e tramite email. Sii consapevole delle truffe che utilizzano in modo fraudolento il nome o il logo di Lions Clubs International (LCI) o della Fondazione Lions Clubs International (LCIF) o altri nomi affidabili e noti. L'obiettivo di questi messaggi è fare in modo che i destinatari forniscano informazioni personali e finanziarie che possono successivamente essere utilizzate per il furto di identità.

Se ricevi un'email, un messaggio di testo, un assegno o un messaggio di social media che desta sospetti, segui queste linee guida:

  • Non rispondere, non aprire alcun allegato o cliccare su nessun link contenuto nel messaggio.
  • Diffida di qualsiasi offerta di accettare un assegno o vaglia postale di importo superiore a quello dovuto o richieste di restituzione del denaro al mittente dell'assegno.
  • Non incassare immediatamente un assegno inaspettato o a sorpresa. A meno che tu non stia aspettando un assegno e non sia assolutamente certo di esserne il destinatario, non depositarlo.
  • Non pagare in anticipo una promessa come una sovvenzione, cancellazione del debito o assistenza finanziaria.

Elimina il messaggio sospetto e non rispondere. Se lo desideri, informa le autorità locali che potranno svolgere le indagini del caso. Fra gli esempi citiamo:

  • Messaggi e notifiche su Facebook che ti informano di aver ricevuto un contributo, ma che per riceverlo devi prima fornire i tuoi dati personali.
  • Assegni inaspettati da Lions e/o LCIF che sembrano legittimi, inclusi i numeri di instradamento corretti.
  • Email o messaggi di persone di tua conoscenza che dicono di essere in difficoltà e hanno bisogno che invii del denaro.
  • Telefonate da persone che si spacciano per Lions o staff, che ti chiedono donazioni tramite telefono.

Se malauguratamente dovessi perdere del denaro in una truffa, avvisa immediatamente la tua banca e vedi se può aiutarti.

Proteggiti!

  • Se qualcuno ti contatta tramite telefono, messaggio di testo, social media o email, indipendentemente da quanto la richiesta possa sembrare legittima, non fornire mai informazioni personali come: password, numeri di codice fiscale, o carta d'identità, numeri di carte di credito o conti bancari, numeri di patente o passaporto.
  • Come pratica generale nel caso di ricevimento di email non richieste, non seguire i link contenuti nelle email, soprattutto se si parla di aggiornare le informazioni della carta di credito, dei dati personali, dei PIN o delle password. Elimina immediatamente queste email.
  • Se dovessi essere reindirizzato a un sito web, verifica che l'indirizzo URL inizi con “https: //”. La lettera “s” dopo “http” indica che si tratta di un sito protetto e probabilmente legittimo. Se l'URL non è sicuro, chiudi immediatamente il browser.
  • Se vieni contattato da un altro socio del club o dalla sede centrale dell'associazione tramite email, messaggio di testo sul cellulare o social media e vi è una richiesta di assistenza finanziaria, bonifico bancario, ecc., non rispondere al messaggio. Contatta il socio del club o lo staff dell'associazione separatamente via email, telefono o tramite il Centro comunicazioni MyLCI per avere conferma sulla legittimità della richiesta.
  • Usa sempre un software di protezione antivirus sul tuo PC o MAC.
  • Presta attenzione quando si utilizzano sistemi Wi-Fi pubblici in un bar, un ristorante o un Internet Café. Questi sistemi pubblici non offrono alcuna protezione dal monitoraggio fraudolento non autorizzato.
  • Crea password complesse per email, social media e altri account online e aggiornale spesso.
  • Non archiviare mai password, dati bancari o numeri di carte di credito nella tua posta elettronica.
  • Se ricevi un assegno inaspettato, non depositarlo, ma contatta piuttosto l’emittente per confermare che dovevi ricevere quei fondi.
  • Se una persona che non conosci personalmente ti chiede di trasferire denaro per conto di LCI o della LCIF, contatta il centro assistenza.

Se vuoi fare una donazione, utilizza il tuo club o il modulo online su lcif.org/donate.

Se sospetti un tentativo di phishing o non ti senti sicuro, scrivi a privacy@lionsclubs.org o telefona al numero +1 630-203-3847.


Bill Hatzos è lo specialista senior di marketing per la Fondazione Lions Clubs International.

La pandemia di coronavirus (COVID-19) ha colpito le comunità di tutto il mondo in modi diversi. Per garantire che le attività di service siano svolte in sicurezza ovunque viviamo, i Lions devono seguire le linee guida dei Centri per il Controllo delle Malattie, dell'Organizzazione Mondiale della Sanità o delle autorità sanitarie locali. Visita la nostra pagina Servire in sicurezza dove troverai le risorse che potranno rivelarsi utili a servire in sicurezza la tua comunità.