La salute e la sicurezza dei nostri Lions, dei nostri impiegati e delle nostre comunità sono la nostra massima priorità.

Leggi la

nostra risposta

al COVID-19.

Unisciti alla LCIF nel suo impegno a sostenere gli interventi di soccorso dei Lions facendo una donazione al 

Fondo per i soccorsi in caso di disastri.
Home The Lions Blog I Lions del GAT impegnati nella lotta contro il diabete in Kenya

I Lions del GAT impegnati nella lotta contro il diabete in Kenya

Michael DiMaria Novembre 13, 2018

Grandi sfide richiedono grandi soluzioni. Proprio per questo motivo i Lions che vivono a Nairobi in Kenya si sono rivolti al Global Action Team (GAT) quando hanno intrapreso la loro lotta contro il diabete.
 
Il GAT crede in un approccio di gruppo che vede tutti i suoi componenti impegnati insieme per aumentare lo sviluppo della leadership e le opportunità per immettere nuovi soci, e promuovere dei progetti di service comunitari innovativi e d’impatto in tutto il mondo. Tramite il lavoro di squadra, una piccola idea in una comunità rurale può diventare la prossima grande idea che avrà un effetto su milioni di persone all’interno di un paese.

I Lions del Kenya, che si sono resi conto del bisogno e hanno fatto leva sulla potenza dell’approccio unico del GAT, sono adesso in prima linea nel guidare le attività per aumentare la sensibilizzazione al diabete, le cure e il supporto alle comunità interne e limitrofe di Nairobi, la capitale del Kenya.   

Una fondazione solida

I Lions del Kenya hanno iniziato la lotta contro il diabete dieci anni fa. Il diabete è stato recentemente oggetto di attenzione anche da parte del Ministro della Salute del Kenya e i leader del Global Action Team hanno visto l’opportunità di ampliare le cure che venivano offerte. Tramite le partnership in essere con l’Ospedale Oculistico Lions Sight First e l’Ospedale M.P. Shah di Nairobi, questi leader hanno concepito l’idea di creare dei centri Lions per la cura del diabete e hanno aperto il loro primo centro nell’aprile del 2017.

I Lions hanno usato abilmente la competenza professionale e le partnership con gli uffici sanitari, gli ospedali e i centri Lions per diabetici per fornire screening completi, visite di controllo, materiali informativi e risorse. Ogni pilastro del Global Action Team ha un suo ruolo nell’ampliare l’istruzione al diabete e il numero degli screening, e nel continuare le cure per i più bisognosi.

Utilizzare la sinergia

Ecco come il GAT ha messo insieme il service, lo sviluppo della leadership e la membership per moltiplicare il suo impatto a Nairobi:

Service – I Lions del Kenya hanno organizzato degli screening del diabete presso ospedali, scuole, aziende e nelle aree rurali e povere per tutti i keniani. A tutte le persone che si sono presentate per essere sottoposte allo screening sono stati consegnati degli opuscoli educativi. A chi è stato diagnosticato il diabete e alle persone a rischio di contrarre questa malattia sono stati comunicati immediatamente i centri sanitari di supporto cui rivolgersi per le visite di controllo e le cure. Il tutto si è svolto in un unico punto di service!

Kenyan Lion explains the diabetes screening to a mother and child

Sviluppo della leadership - Lo sviluppo della leadership è molto più di una formazione. È fondamentale individuare e cogliere le opportunità che permettono di essere alla guida. I leader Global Action Team del Kenya hanno usufruito di quelle opportunità e si sono impegnati all’interno dei nuovi centri di cura per il diabete per formare lo staff e gli studenti di medicina, nonché i membri della comunità. Le opportunità di formazione includevano la formazione dei leader dei gruppi di supporto per diabetici e la formazione dei gruppi di supporto nel campo dell’assistenza e dell’istruzione.

GAT leaders oversee projects in and around Nairobi

Membership - I Lions del Kenya hanno mobilitato i loro soci con partner esterni e con i membri della comunità durante la Giornata Mondiale del Diabete svoltasi in novembre 2017. Questi hanno servito insieme aumentando la sensibilizzazione durante i service che hanno portato alla Giornata Mondiale del Diabete. Da quella esperienza vissuta insieme, è nato un nuovo club con interessi specifici con la visione di istruire e creare una maggiore sensibilizzazione al diabete nella comunità. 

Lions screened more than 15,000 people and supported over 320 new diagnosed cases

Il Lions Club Nairobi Phoenix è orgoglioso di essere un Lions club con un interesse specifico che ha scelto il diabete come sua causa umanitaria globale. Con i campi di assistenza in programma, sono stati eseguiti gli screening a più di 15.000 persone ed è stato offerto supporto a più di 320 nuovi casi diagnosticati. È stato fornito supporto anche tramite i consultori e la formazione a chi convive già con la malattia. È bellissimo essere Lions e contribuire alla lotta contro il diabete.

“Il diabete mi sta a cuore perché tutta la mia famiglia ne è affetta. Ogni giorno vedo i miei familiari iniettarsi l’insulina. Ci sono tante persone proprio come loro, in Africa e in altre parti del mondo, che non sanno neppure di essere affette da questa malattia mortale”.

Soyum Shah
Lions Club Nairobi Phoenix

Un’attività iniziata quando dei leader Lions hanno colto l’opportunità di rispondere ai bisogni comunitari fornendo istruzione e cura per il diabete, si è trasformata in un movimento al servizio di quasi mezzo milione di persone. A risultato del servizio, quasi 800 membri della comunità e partner locali si sono uniti alla famiglia Lions. Tra questi nuovi soci c’è la prossima generazione di leader Lions.

Questi hanno visto non soltanto l’impatto del service. Lo hanno vissuto.

Scopri di più oggi stesso come usare la potenza del GAT.