Visita la pagina Risorse per servire in sicurezza per suggerimenti e strumenti per servire in sicurezza
la tua comunità e fai una donazione alla LCIF dalla sicurezza di casa tua per dare i mezzi di realizzare i servizi dei Lions.

Home The Lions Blog Lions Clubs International rende onore al Professor Choi Youngsik con il Premio Umanitario
Azione globale

Lions Clubs International rende onore al Professor Choi Youngsik con il Premio Umanitario

Shauna Schuda 16 Luglio 2021

Una cosa è trattare i sintomi dei pazienti, un’altra cosa è trattare tutta la persona, capendone i bisogni e fornendo cure compassionevoli. Il Prof. Choi Youngsik di Busan, Corea del Sud, ha dedicato tutta la sua carriera all’istruzione, l’innovazione e la ricerca medica, il volontariato e l’assistenza a chi ne ha bisogno.

Attraverso il servizio e la solidarietà, si possono fare grandi cose.

Per la sua dedizione al servizio umanitario e i contributi medici all’umanità il Professor Youngsik ha ricevuto il Premio Umanitario Lions 2021. La consegna di questo premio speciale è stata mostrata durante la 103esima Convention di Lions Clubs International il 28 giugno 2021.

Il Premio Umanitario Lions, l’onore più alto dell’associazione, viene assegnato ad un individuo o un’organizzazione che è un esempio di sforzo umanitario ed è accompagnato da un contributo di USD 250.000 della Fondazione Lions Clubs International. Il Professor Youngsik si aggiunge a una lista prestigiosa di vincitori, fra cui Madre Teresa, l’ex presidente USA Jimmy Carter e il Nobel per la Pace Dott. Denis Mukwege.

Il Presidente di Lions Clubs International Dott. Jung-Yul Choi ha consegnato il premio al Prof. Choi Youngsik durante una cerimonia speciale, dichiarando: “Sono onorato di presentare questo premio per conto degli oltre 1,4 milioni di Lions nel mondo. Il Suo lavoro cambia la vita delle persone, proprio come fanno i Lions, e siamo orgogliosi di sostenere Lei e i Suoi importanti sforzi umanitari”.

Il Professor Youngsik si è laureato in medicina presso Kosin University. La sua passione per il servizio umanitario è iniziata osservando il suo mentore, Dott. Jang Gi-ryeo, un chirurgo, educatore e filantropo sudcoreano che ha creato il Gospel Hospital nel 1951 durante la Guerra di Corea.

Ereditando lo spirito compassionevole per la cura degli altri dal Dott. Jang, il Professor Youngsik ha iniziato il volontariato medico come parte di un gruppo inviato a Bangalore, India nel 1996. Sono stati poi inviati nella remota area di Tuguegarao nelle Filippine dove lui e il suo gruppo offrono cure gratuite ai pazienti bisognosi dal 2012. Ha anche svolto ricerca sulle correlazioni fra l’alimentazione locale a Tuguegarao e i le malattie della tiroide dopo avere curato molti pazienti con problemi alla tiroide incontrati nell'area durante la sua attività medica.

Sotto la sua leadership, il Kosin University Gospel Hospital ha aperto i suoi centri di controllo d’oltremare a Almaty e Astana, in Kazakhstan rispettivamente nel 2015 e 2016, che offrono cure gratuite ai residenti. Un gruppo di dottori di Almaty è stato invitato al Gospel Hospital per opportunità di formazione ed educazione in modo che possano continuare a servire le loro comunità più efficacemente.

Nel 2018, il Professor Youngsik è stato nominato rettore della Facoltà di Medicina della Kosin University e direttore del Gospel Hospital. Sotto la sua guida, gruppi di personale medico hanno visitato Hanoi in Vietnam nel 2018 e 2019, fornendo servizi medici ai residenti che non ne hanno accesso. Prima della pandemia globale di COVID-19, il Professor Youngsik aveva già riconosciuto i benefici della telemedicina e di come la tecnologia può fornire accesso sicuro alle cure mediche. Nel 2020, il Kosin University Gospel Hospital ha aperto un centro di telemedicina congiuntamente con l’Hanoi Medical College, creando un luogo dove scambiarsi informazioni mediche.

Nel campo della ricerca medica, il Professor Youngsik ha pubblicato il primo studio della nazione sull’utilità degli esami con ago sottile guidati da ecografia per i noduli alla tiroide nel Journal of Korean Society of Endocrinology. La sua ricerca è stata rivoluzionaria in un momento in cui soltanto i noduli riscontrabili con palpazione venivano esaminati con ago sottile invece che test ecografici. In base a questa sua ricerca, ha contribuito alla standardizzazione a livello nazionale di questi esami ecografici per la diagnosi di noduli alla tiroide attraverso le sue lezioni di formazione in servizio.

Questa ricerca gli è valsa molti premi, incluse le Medaglie Accademiche della Korean Association of Internal Medicine e Korean Thyroid Association, il Premio Accademico alla Competizione Medica della Busan Medical Association, e la citazione presidenziale durante la Giornata Mondiale per la Prevenzione dei Tumori del 2019.

“Sono molto onorato di ricevere il Premio Umanitario Lions” ha detto il Professor Youngsik. “E’ importante dare un esempio per le nostre comunità e il mondo attraverso il volontariato, l’educazione e l’aiuto al prossimo”.

Per saperne di più sul Premio Umanitario Lions e visionare la lista dei vincitori, visitate https://www.lionsclubs.org/humanitarian-winners.


Shauna Schuda è la Specialista Senior in relazioni con i media per Lions Clubs International.

La pandemia di coronavirus (COVID-19) ha colpito le comunità di tutto il mondo in modi diversi. Per garantire che le attività di service siano svolte in sicurezza ovunque viviamo, i Lions devono seguire le linee guida dei Centri per il Controllo delle Malattie, dell'Organizzazione Mondiale della Sanità o delle autorità sanitarie locali. Visita la nostra pagina Servire in sicurezza dove troverai le risorse che potranno rivelarsi utili a servire in sicurezza la tua comunità.