La salute e la sicurezza dei nostri Lions, dei nostri impiegati e delle nostre comunità sono la nostra massima priorità.

Leggi la

nostra risposta

al COVID-19.

Unisciti alla LCIF nel suo impegno a sostenere gli interventi di soccorso dei Lions facendo una donazione al 

Fondo per i soccorsi in caso di disastri.
Home The Lions Blog Cinque consigli per servire in sicurezza nella tua comunità

Cinque consigli per servire in sicurezza nella tua comunità

Lions Clubs International Marzo 31, 2020

L'attuale pandemia di coronavirus (COVID-19) potrebbe cambiare il modo in cui viviamo, ma non potrà certamente cambiare chi siamo. Noi siamo Lions e il servizio è parte della nostra identità. Tuttavia durante questa emergenza sanitaria globale, la cosa principale è salvaguardare la nostra salute e quella dei nostri cari. I Lions di tutto il mondo hanno trovato modi nuovi e creativi per fare entrambe le cose.

Il tuo club potrebbe aver già sviluppato una strategia sicura per offrire una risposta ai bisogni scaturiti dall’emergenza COVID-19. Se, invece, siete ancora alla ricerca di nuovi modi di servire, eccovi cinque consigli per servire in sicurezza condivisi con i Lions club di tutto il mondo.

Rimaniamo in contatto
Distanza sociale non significa isolarsi socialmente. Resta in contatto con familiari, amici, vicini e soci Lions per telefono o e-mail per sapere come stanno. Ci sono anche molte persone nella tua comunità, come gli anziani, che potrebbero non avere l’opportunità di comunicare con la loro famiglia e i loro amici. Prendi in considerazione l'idea organizzare una rete di chiamate insieme ai soci del tuo club per conversare con qualcuno a cui piacerebbe scambiare due chiacchiere con una persona premurosa e solidale.

I Lions impegnati in un service sicuro a Hafnarfjordur (Islanda).
Il Lions Club di Asbjorn ha regalato un tablet e delle cuffie a una casa per anziani che ha consentito a molti nonni di collegarsi e vedere i propri nipoti in video-chiamata. Dobbiamo restare uniti in questi momenti difficili e le tue parole gentili offriranno grande conforto.

Social media
C'è un motivo per cui i social media sono diventati una parte così essenziale del nostro modo di comunicare: perché funzionano e ci permettono di restare in contatto con gli altri. Diffondi la speranza condividendo storie su come il tuo club sta aiutando la tua comunità durante questa crisi. Pubblicando informazioni, aggiornamenti e suggerimenti sulla sicurezza, è possibile avviare una conversazione online e trasformare la rete dei social media del club in un centro di comunicazione per la propria comunità.

I Lions impegnati in un service sicuro a Sandwell (Inghilterra).
Il Lions Club di Sandwell intrattiene i bambini e fornisce sollievo ai genitori, tramite il racconto di storie online su Facebook. I Lions hanno così tanto da offrire e i social media possono aiutarli a mettere a frutto i loro numerosi talenti.

La lotta alla fame
È importante garantire il nostro contributo per soddisfare le esigenze della nostra comunità. Combattere l'insicurezza alimentare è un ottimo modo per offrire conforto a chi è nel bisogno senza dover uscire di casa. Come afferma il Lion John O'Brien del Lions Club di Channahon, "La fame non si elimina con l’isolamento sociale". Il tuo club può supportare il banco alimentare locale o il centro di accoglienza per i senzatetto attraverso una raccolta fondi o anche ordinando beni di prima necessità per i bisognosi.

I Lions servono in sicurezza a Channahon (Illinois, Stati Uniti).
Il Lions Club di Channahon sostiene il banco alimentare locale per garantire che le persone della propria comunità possano accedere al nutrimento necessario.  Accertarti che la tua comunità abbia quello di cui ha bisogno a casa per limitare l’esposizione al virus.

Dona la sicurezza
Mentre servi durante questa emergenza tieni a mente che la tua sicurezza è importante. A causa della carenza di prodotti per la pulizia e degli articoli per la sicurezza come mascherine e guanti, tutelare la propria sicurezza diventa sempre più difficile. Sebbene molti Lions abbiano formato gruppi per realizzare mascherine e abbiano generosamente condiviso i loro prodotti igienizzanti con altri, è essenziale ricordarsi di prendersi cura di se stessi.

I Lions servono in sicurezza a Johannesburg, in Sudafrica
Il Lions Club di Kensington si è interessato in modo particolare a coloro che hanno compiti essenziali da svolgere all’esterno. Hanno, quindi, confezionato e distribuito saponi disinfettanti per aiutare questi lavoratori a difendersi dal virus. Ricorda che è importante servire nella massima sicurezza perché anche tu fai parte della comunità che servi.

Trova un partner per servire insieme
La tua comunità è piena di professionisti esperti e organizzazioni che stanno offrendo il loro contributo e che hanno bisogno di aiuto. Tu e il tuo club avete diverse competenze per garantire una risposta ai bisogni della comunità per l’emergenza COVID-19 senza dover uscire di casa.

I Lions servono in sicurezza in Nuova Scozia (Canada)
Il Lions Club Bridgewater and Area ha stretto una partnership con la camera di commercio, i dirigenti d'azienda locali e un gruppo locale nato in risposta al COVID-19 per individuare e aiutare i bisognosi all'interno della loro comunità. Le relazioni che formi possono aiutarti a continuare a migliorare il futuro della tua comunità.

In un momento in cui le persone dipendono da te più che mai, sei chiamato a prenderti cura della tua sicurezza. Questo è l'unico modo in cui possiamo superare tutto questo insieme.

Raccontaci le tue storie di servizio sicuro. Fai sapere alla tua comunità come stai servendo in sicurezza. Pubblica le tue storie sui social media usando l'hashtag #WeServe e ispira i Lions di tutto il mondo ad aiutare le loro comunità. Perché è importante restare insieme per superare questo difficile momento.