La salute e la sicurezza dei nostri Lions, dei nostri impiegati e delle nostre comunità sono la nostra massima priorità.

Leggi la

nostra risposta

al COVID-19.

Unisciti alla LCIF nel suo impegno a sostenere gli interventi di soccorso dei Lions facendo una donazione al 

Fondo per i soccorsi in caso di disastri.
Home The Lions Blog Lascia la tua impronta

Lascia la tua impronta

Ian Brown Settembre 17, 2019

In collaborazione con la Federazione Internazionale del Diabete (IDF), chiediamo ai Lions di lasciare la propria impronta organizzando uno screening per il diabete di tipo 2 nella propria comunità.  

Uno screening per il diabete può essere il primo passo per scoprire la possibilità di essere diabetici; la conferma che una persona è affetta da diabete richiede ulteriori esami medici.

In collaborazione con la Federazione Internazionale del Diabete, chiediamo ai Lions di lasciare la propria impronta organizzando uno screening per il diabete di tipo 2 nella propria comunità.


Per cominciare:

  • Scegliere una data e una sede per lo screening. Tra i luoghi possibili figurano scuole, biblioteche, centri sociali o strutture mediche.
  • Predisporre attrezzature mediche, personale medico e servizi di riferimento. Collaborare con professionisti medici per svolgere progetti di screening congiunti sul diabete, e rispettare le leggi e i regolamenti sanitari vigenti durante lo svolgimento degli screening. Molti regolamenti sanitari richiedono che sia un professionista autorizzato del settore sanitario ad effettuare gli esami del sangue.
  • Informare la comunità dello screening, inviando volantini, contattando i giornali locali, e postando l’evento su Facebook.

Il giorno dello screening:

  • Mantenere pulita e organizzata la sala dove si svolge lo screening.
  • Offrire modalità di trasporto gratuito alle persone impossibilitate ad accedere alla sede.
  • Coadiuvare l'attività, occupandosi della documentazione.
  • Fornire materiale informativo per istruire ulteriormente il pubblico sul diabete.
  • Incoraggiare i partecipanti a postare il “pollice blu” sui social media utilizzando l’hashtag #LIONSFIGHTDIABETES

Dopo lo screening:

  • Comunicare l’evento su MyLion in modo che possa contare ai fini dell’obiettivo di sottoporre a screening un milione di persone.
  • Inviare lettere di ringraziamento a tutte le persone coinvolte, inclusi gli operatori sanitari, i leader della comunità, le società mediche, ecc.
  • Contattare le persone della comunità che hanno scoperto che potrebbero essere affette da diabete, e fornire loro ulteriori informazioni sui passi successivi e sulle strutture sanitarie locali pertinenti.

Visitare la pagina web Lascia la tua impronta per saperne di più su come si può aiutare a sottoporre a screening un milione di persone per il diabete di tipo 2, in vista della Giornata Mondiale sul Diabete del 14 novembre. 


Ian Brown è un leader creativo presso Lions Clubs International.