Vai al contenuto principale
Lions Clubs International Lions Clubs International
Vai al piè di pagina

Messaggio del Presidente

Messaggio del Presidente

Naresh Aggarwal

Presidente Internazionale 2017-2018

La riduzione della fame è una delle nostre massime priorità

Il Giorno del Ringraziamento è una festa celebrata dagli americani per ringraziare di tutto quello che si ha. Nella maggioranza dei paesi il rendere grazie è però anche una parte integrante della cultura. In India gli indù iniziano la giornata venerando il divino nel loro santuario domestico con fiori freschi e prasadam (offerta di cibo). Ogni festività indù è caratterizzata dal rendere grazie per tutto quello che si ha e dal rendere grazie a Dio.

Aiutare il prossimo in segno di gratitudine fa parte anche parte della cultura dei Lions. Noi serviamo perché siamo grati per quello che abbiamo. Noi riconosciamo i nostri vantaggi e desideriamo profondamente dare agli altri quanto loro manca.

La triste realtà dei fatti è che molte persone nel mondo non hanno cibo a sufficienza. Quasi 800 milioni di persone vanno a letto affamate ogni notte e una persona muore di fame ogni 15 secondi. La fame rappresenta un problema sia nei paesi in via di sviluppo che in quelli sviluppati. È impressionante sapere che 16 milioni di famiglie americane sono sottoalimentate, mentre 180 milioni persone in India, il mio paese d’origine, sono privi di cibo. In Africa la situazione è addirittura peggiore. Milioni di persone vivono in una situazione di fame cronica a causa di siccità, conflitti e prezzi elevati del cibo.

Grazie alla “rivoluzione verde” che ha aumentato la produzione agricola, la fame può essere sconfitta. La questione riguarda sostanzialmente portare il cibo alle persone bisognose. E grazie ai Lions non abbiamo più bisogno di un intermediario. Abbiamo un esercito di volontari, di soldati sul campo pronti e capaci di sconfiggere la fame.

Sapendo quanto vitale sia ovviamente il cibo e quanto bene siano posizionati i Lions per alleviare la fame, Lions Clubs International ha dato priorità al problema della fame inserendolo in una delle cinque aree di intervento dei Lions. Lions, vi esorto a dare il vostro supporto al vostro banco alimentare locale. Contribuite a portare dei pasti nelle scuole per i bambini che vivono in famiglie a basso reddito. Donate alla LCIF che supporta periodicamente i progetti di elevata efficacia dei Lions per ridurre la fame.

Fate quello che potete. Come disse Madre Teresa: “Non tutti possiamo fare grandi cose. Ma possiamo fare piccole cose con grande amore”. E allora con il vostro club o distretto date da mangiare agli affamati. I Lions non deluderanno coloro che versano in condizioni disperate. Nel Giorno del Ringraziamento di quest’anno, anzi ogni mese, rendo grazie a tutto il milione e 400 mila Lions e ai circa 175.000 Leo, uomini, donne e giovani che sono grati per tutto quello che hanno e sono determinati a salvare e migliorare le vite altrui sconfiggendo la fame.

Naresh Aggarwal

Presidente di Lions Clubs International

Vai all'inizio