Small Font Medium Font Large Font
Lions Clubs International Lions Clubs Online Radio family-friends

Noi Serviamo in Giappone


print

Aiutare il Giappone

Quando si tratta di raccogliere delle sfide, la nostra risposta è semplice: Noi serviamo. Dal 1952, anno della fondazione del primo Lions Club in Giappone, i club in tutto il paese sono aumentati fino a oltre 3.200.

Oggi in Giappone oltre 107.000 Lions sono impegnati nei centri per la donazione degli occhiali e del sangue, nelle scuole locali, nella aree naturalistiche e nelle zone colpite dalla calamità naturali, aiutando i giapponesi e prendendosi cura dell'ambiente e della comunità.

blue-bar

Soccorsi per il terremoto in Giappone Terremoto a Kobe (Giappone)
Soccorsi dopo il devastante terremoto

I Lions del Giappone sono esperti nelle attività di soccorso. A Kobe, i Lions hanno guidato le attività di soccorso in seguito a un devastante terremoto il 17 gennaio 1995. I Lions hanno raccolto donazioni per un valore di 18 milioni USD in tutto il paese e hanno utilizzato la maggior parte del denaro per fornire assistenza immediata e per i progetti di ricostruzione a lungo termine.

Quando i Lions hanno scoperto che il terremoto aveva distrutto una casa di ospitalità per donne e bambini, non hanno avuto dubbi sulla necessità di intervenire. Con 125.000 USD ricevuti come finanziamento dalla nostra fondazione e dai Lions di tutto il mondo, i Lions hanno contribuito alla ricostruzione del centro e hanno fornito riscaldamento ed elettrodomestici. In onore del sostegno che i Lions hanno dato al progetto, alla nuova casa è stato assegnato il nome "Lions Family Center." Questo è solo un esempio dei progetti di aiuto e ricostruzione dei Lions in seguito al terremoto, che hanno anche distribuito 17.000 pasti caldi e organizzato un centro per cani guida per aiutare le vittime bisognose di assistenza. Visualizzare l'articolo di LION Magazine Japan per altre storie e foto dei Lions a Kobe (in giapponese).

blue-bar

Centro per bambiniFukushima Lions Club
Dolci natalizi per i bambini delle scuole materne e degli asili

Il 17 dicembre 2010, per festeggiare il Natale, i soci del Fukushima Lions Club si sono vestiti da Babbo Natale e hanno donato dolci a 135 bambini presso tre scuole materne e asili nei distretti di Yoshioka e Fukushima. Come ringraziamento per i dolci i bambini hanno cantato in onore del nostro club, rallegrandoci la giornata. Dopo l'evento alcuni dei nostri soci hanno portato dolci natalizi anche ai loro nipoti.
blue-bar

Torneo di basketKobe Host Lions Club
Torneo di basket Coppa Lions 

L'8 e il 9 gennaio 2011, presso il centro sportivo della prefettura di Hyogo, il nostro club ha organizzato il primo torneo Coppa Lions con il supporto del comune di Kobe e del Consiglio per l'educazione della città di Kobe. Abbiamo pianificato e organizzato l'evento per costruire amicizie e rafforzare i legami tra i bambini della comunità, che sono la nostra speranza per il futuro.

Abbiamo invitato 19 squadre di minibasket provenienti da tutta la città. Fra bambini, genitori e volontari, oltre 700 persone hanno partecipato all'evento. All'evento hanno preso parte anche il vicesindaco e il responsabile del settore sportivo del Consiglio per l'educazione della città di Kobe.

Tutti i bambini si sono impegnati a fondo e si sono divertiti, i sorrisi sui loro visi ci hanno dato gioia e soddisfazione e speriamo che questo diventi un appuntamento annuale nella nostra comunità.
blue-bar

Ripopolamento di troteMatsumoto Chuo Lions Club
Ripopolamento di trote nel fiume Metoba  

Il 30 ottobre 2010 cinque Club della città di Matsumoto hanno effettuato un ripopolamento di trote, nell'ambito di un progetto di ripristino ecologico del fiume Metoba. Lo stesso giorno era in programma anche un'attività di pulizia delle rive del fiume, che però ha dovuto essere annullata a causa della pioggia.

Dal ponte Saiwai-bashi, circa 80 bambini delle scuole elementari e soci dei club hanno liberato 500 trote nel fiume. I bambini sono stati molto contenti di vedere i pesci, arrivati all'interno di secchi, riprendere vigore dopo un bel tuffo nelle acque del fiume e nuotare via.

Nella nostra comunità vogliamo proseguire con progetti ambientali di questo tipo, il nostro obiettivo è creare un ecosistema in cui i pesci del fiume possano vivere felicemente.
blue-bar

Riciclaggio degli occhialiNagoya Honmaru Lions Club
Riciclaggio di occhiali usati

Nel mese di febbraio 2011 il nostro club ha condotto la sua attività annuale di riciclaggio degli occhiali. Quindici soci hanno suddiviso gli occhiali raccolti/donati in un tempio locale, nei negozi di ottica e da soci Lions e persone della comunità. L. Osamu Masuda – a capo delle attività di riciclaggio degli occhiali del club – ha anche fornito indicazioni a un presidente che partecipava per la prima volta a questo progetto e che non era pratico delle attività di suddivisione.

I soci del club hanno posto un gran numero di scatole piene di occhiali usati sul tavolo di cernita. Vedendo quei cumuli di occhiali dall'aspetto sporco, alcuni dei principianti hanno affermato che non sarebbe stato possibile lavorarli tutti in un solo giorno, ma subito i volontari hanno iniziato a suddividere alacremente in silenzio occhiali, lenti, montature e custodie. Il risultato sono stati 5.300 occhiali completi di montatura, 4.800 lenti e 600 occhiali con custodia (10.700 pezzi totali) preparati e inscatolati in 20 scatoloni di cartone. Nonostante i timori iniziali, i volontari hanno terminato il lavoro prima di mezzogiorno.
blue-bar

Donazione di SangueLions club
Un contributo alla raccolta di sangue in Giappone

Nel mese di novembre 2010 il nostro club ha organizzato una raccolta di sangue presso lo Shopping Center Amilie. Abbiamo operato in collaborazione con 16 boy scout della zona che hanno contribuito al grande successo dell'evento.

Durante l'evento, della durata di un giorno, sono state effettuate 102 donazioni di sangue e nel corso della manifestazione abbiamo anche promosso la donazione degli occhiali.

© Lions Clubs International
300 W. 22nd Street, Oak Brook, IL 60523-8842

Custom web development, hosting and implementation provided by Alkon Consulting