Small Font Medium Font Large Font
Lions Clubs International Lions Clubs Online Radio family-friends

News Release


print

Contact:
lcif@lionsclubs.org

Etiopia: i Lions e i loro partner offrono terapie contro il tracoma a 10 milioni di persone

BAHIR DAR, REGIONE DI AMHARA, ETIOPIA, 2 novembre 2010 – Oggi un gruppo di Lions, al seguito del Presidente del Lions Clubs International, Sid L. Scruggs III,  ha lanciato, al fianco di altri partner, MalTra, una campagna settimanale che offrirà cure articolate finalizzate alla lotta alla malaria e al tracoma. L’antibiotico Zithromax®, donato dalla Pfizer Inc, che collabora al programma, è un elemento fondamentale della strategia che i Lions e i loro partner seguono per contrastare, in aree poco sviluppate e rurali, una malattia che conduce alla cecità.

“Come Lions, abbiamo molto a cuore l’esigenza di porre fine alla cecità prevenibile,” afferma Scruggs. "I Lions etiopi sono dei leader in questa lotta. Attraverso SightFirst, noi sogniamo di vedere la fine di questa malattia debilitante”.

Questa è la quarta settimana annuale MalTra. I Lions hanno contribuito a mobilitare oltre 14.000 volontari locali per far sì che più di 10 milioni di persone ricevano due volte l’anno il farmaco che aiuta a prevenire il tracoma, e a proteggerli contro altre infezioni comuni. I Lions e i loro partner hanno, inoltre, distribuito zanzariere da letto che proteggono contro le punture delle zanzare portatrici di malaria, e hanno istruito le comunità su come prevenire sia il tracoma che la malaria.

Il Presidente Scruggs e sua moglie Judy, il Past President Jim Ervin e sua moglie Sharon, i Lions etiopi e il personale della Fondazione del Lions Clubs International hanno dato l’avvio all’iniziativa partecipando alla somministrazione della prima dose del farmaco. Alla manifestazione hanno preso parte anche rappresentanti della Pfizer, del Carter Center, del programma nazionale sul tracoma, del governo etiope, compresi il presidente nazionale e presidenti statali, e di altre organizzazioni partner.

Bahar Dar è situata nella zona del paese con il massimo livello di endemicità del tracoma. Assieme all’Ufficio Sanitario Regionale di Amhara, la coalizione internazionale sta operando per far sì che entro il 2012 da questa regione venga eliminato il tracoma come fonte di cecità.

Il tracoma, una malattia provocata da un’infezione batterica, è la principale causa di cecità prevenibile al livello mondiale. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il tracoma colpisce 84 milioni di persone al mondo, provocando, in 8 milioni di queste, seri problemi alla vista o cecità. Altri 500 milioni sono a rischio in tutto il mondo. Si calcola che 1 milione di etiopi soffrano di una forma grave di tracoma e siano a rischio di cecità immediata, e di questi 600.000 vivono ad Amhara.

Il controllo del tracoma è basato sulla strategia integrata dell’OMS nota come SAFE (Surgery, Antibiotics, Facial cleanliness, and Environmental improvement: chirurgia, antibiotici, pulizia del viso e miglioramento delle condizioni ambientali). L’obiettivo dell'Etiopia è di eliminare entro il 2012 il tracoma da Amhara per l’intera popolazione a rischio, ovvero per circa 18 milioni di persone. Oltre a condizioni sanitarie migliori e alla pulizia delle mani e del viso, per  ridurre il tracoma sono necessari gli antibiotici.

La LCIF ha distribuito oltre 42 milioni di dosi di Zithromax per aiutare a combattere il tracoma. La LCIF partecipa ad iniziative di prevenzione e cura della cecità da 20 anni grazie al programma SightFirst. Oltre ad istruire le comunità sulle malattie della vista e ad aiutare a distribuire l’azitromicina per combattere il tracoma, in Etiopia i Lions hanno organizzato e sostenuto decine di migliaia di operazioni di cataratta, la formazione di infermieri e chirurghi oftalmici e il potenziamento di centri oculistici in aree rurali e poco servite.

###

La Fondazione Lions Clubs International è l'organizzazione di beneficenza di Lions Clubs International, la principale organizzazione di club di assistenza del mondo con 1,35 milioni di soci in 206 paesi e aree geografiche. LCIF è stata recentemente classificata prima organizzazione non governativa al mondo in uno studio del Financial Times. Dall'avvio del programma SightFirst nel 1990, i Lions hanno restituito la vista a 7,6 milioni di persone con operazioni di cataratta, hanno evitato che 30 milioni di persone subissero una grave diminuzione della vista e hanno migliorato i servizi di cure oculistiche per centinaia di milioni di persone. La LCIF ha assegnato 237 milioni USD in sussidi e progetti SightFirst. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.lcif.org.


Rotating pictures of Lions.

© Lions Clubs International
300 W. 22nd Street, Oak Brook, IL 60523-8842

Custom web development, hosting and implementation provided by Alkon Consulting