Visit LCIF's new websiteLions Clubs International
Lions Worldwide Week of Service
Lions Clubs Online Radio
HomeHome  >  News ed Eventi  >  Redazione  >  News Release

News Release

Contatto per i servizi di informazione:
Nicole Brown
Manager per le Comunicazioni, LCIF

I Lions contribuiscono a ridurre di 26 milioni il numero di persone affette da cecità

Da uno studio del 2010 condotto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità risulta che, dal 2004, la cecità nel mondo è stata ridotta del nove percento, ovvero di 26 milioni di persone. I Lions hanno svolto un ruolo considerevole nel raggiungimento di tale risultato grazie a SightFirst.

Tale ricerca indica che la larga diffusione dei disturbi della vista è stata notevolmente ridotta, passando da 311 milioni di persone nel 2004 a 285 milioni nel 2010. Di questi, 246 milioni soffrono oggi di problemi alla vista da moderati a gravi, mentre all’incirca 39 milioni sono non vedenti, rispetto ai 314 milioni con disturbi da moderati a gravi e ai 45 milioni di non vedenti del 2004.

Questo straordinario ed importante traguardo non sarebbe stato possibile senza la dedizione e i finanziamenti di organizzazioni non governative, tra cui i Lions e la Fondazione del Lions Clubs International, nonché dei partner, dei governi e dei ministeri della salute. Ad esempio, i Lions stanno investendo, attraverso SightFirst, 415 milioni di dollari nella lotta alle principali cause della cecità.

Nei paesi più popolosi del mondo, con il numero maggiore di persone ipovedenti o non vedenti, la cecità può essere notevolmente ridotta. In Cina vi è oggi 1 milione di non vedenti in meno e in India la cecità è stata ridotta di due milioni di persone. In Africa è stata ridotta del sette percento dal 2004.

Tali risultati sono ancor più eccezionali considerato che il numero di persone ultracinquantenni (il gruppo più colpito dai disturbi alla vista) continua a salire rapidamente, ed è cresciuto, negli ultimi cinque anni, del 14 percento.

“Noi Lions siamo da molto tempo i paladini dei non vedenti e degli ipovedenti, e siamo orgogliosi di contribuire a ridurre questo serio problema a livello mondiale”, ha affermato Eberhard J. Wirfs, il Presidente della LCIF. “Tuttavia, dobbiamo proseguire e raddoppiare i nostri sforzi. Dei 285 milioni di persone affette da disturbi alla vista, l’80 percento dei casi potrebbe essere curato o addirittura prevenuto”.

Rimangono vari ostacoli da superare per raggiungere l’obiettivo di eliminare le principali cause della cecità prevenibile entro l’anno 2020. Le prime tre cause, in base alle stime del 2010, sono la cataratta, il glaucoma e la degenerazione maculare legata all’età, mentre gli errori di rifrazione non corretti rappresentano la principale causa della riduzione moderata-grave della vista. Ciò mette in evidenza la recente tendenza alla diminuzione delle malattie infettive, mentre le malattie croniche, che colpiscono sia il mondo sviluppato che quello in via di sviluppo, stanno enormemente aumentando.

I Lions restano impegnati a lottare contro le cause principali della cecità prevenibile. Con i fondi raccolti grazie alla Campagna SightFirst II, i Lions stanno aumentando il numero di programmi finalizzati a combattere i disturbi della vista nuovi ed emergenti, finanziando, al contempo, progetti nuovi orientati alla ricerca e alla riabilitazione.

Per ulteriori informazioni sullo studio, visitare il sito web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

###

La Fondazione Lions Clubs International è l'organizzazione di beneficenza di Lions Clubs International, la principale organizzazione di club di assistenza del mondo con 1,35 milioni di soci in 207 paesi e aree geografiche. LCIF è stata classificata da uno studio del Financial Times come la migliore organizzazione non governativa del mondo con cui stringere partnership. Attraverso SightFirst, la LCIF ha restituito la vista, oppure ne ha evitato la perdita, a 30 milioni di persone. Per saperne di più sulla LCIF, visitare il sito www.lcif.org.

UN'IMMAGINE DI PACE

2013-14 Merit Award Winner Rendal Yael Guadalupe (Puerto Rico)

"Persone che si uniscono alla ricerca della illuminazione per raggiungere la pace: questo รจ l'unico modo in cui possiamo cambiare il mondo." »

Ulteriori informazioni sul concorso Un Poster per la PaceUlteriori informazioni sul concorso Un Poster per la Pace

© Lions Clubs International       300 W. 22nd Street, Oak Brook, IL 60523-8842

Custom web development, hosting and implementation provided by Alkon Consulting