Small Font Medium Font Large Font
Lions Clubs International Lions Clubs Online Radio family-friends

Preparativi per un'eventuale pandemia di influenza


print

Nel luglio 2007, l'Associazione Internazionale dei Lions Clubs ha concordato un piano di collaborazione per aiutare il Dipartimento di Stato americano per la salute e i servizi umani a diffondere informazioni su come prepararsi per la pandemia di influenza. L'Associazione può collaborare con agenzie sanitaria in altri paesi per fornire analoghe informazioni salvavita. 

Linee guida per preparativi per un'eventuale pandemia di influenza

I germi dell'influenza si trasmettono attraverso contatti personali quali strette di mano, starnuti e l'utilizzo di superfici comuni incluse maniglie e scrivanie. Per limitare la diffusione dei germi durante una pandemia, limitare il contatto con le altre persone e seguire alcune regole di base.

  • Utilizzare fazzoletti di carta per starnutire o tossire. Se non si hanno a disposizione i fazzoletti di carta, utilizzare ad esempio la manica del proprio abito. Starnutire ponendo la mano davanti alla bocca può contribuire alla diffusione dei germi. 
  • Lavarsi le mani con sapone, fazzoletti detergenti a base di alcol o disinfettanti in gel.
  • Evitare contatti con occhi, naso o bocca.
  • Rimanere a case se si è influenzati. Così facendo si riduce la diffusione dei germi.

I Lions possono comunicare queste importanti informazioni sull'influenza attraverso:

  • Una conferenza stampa locale. Invitare un medico o un rappresentante della sanità locale per spiegare come ridurre la diffusione dei germi.
  • L'invio di un comunicato stampa ai media.
  • Un seminario aperto al pubblico organizzato in una scuola, nella biblioteca, nel centro sociale, in un luogo di culto o in un'azienda 
  • Una fiera locale dedicata alla salute.
  • La distribuzione di un flyer informativo presso le scuole, gli asili, le case di riposo, i centri sociali, i luoghi di culto e le abitazioni locali.
  • Opuscoli affissi nei luoghi pubblici, inclusi le sedi delle riunioni dei Lions, uffici dell'amministrazione pubblica, scuole, ambulatori medici, aeroporti, stazioni ferroviarie e degli autobus.
  • Datori di lavoro dei soci del Lions club.

I Lions possono inoltre raccogliere generi alimentari non deperibili, articoli per l'igiene personale e medicinali da banco (vedere più avanti i suggerimenti nel piano ALERT Lions personale) per le persone indigenti della comunità. 

Piani ALERT Lions per la comunità

Molte comunità dispongono già di piani di emergenza per affrontare la pandemia d'influenza. Se la vostra comunità ha un piano di emergenza, potete offrirvi come volontari per aiutare l'amministrazione locale e i funzionari della sanità a preparare la popolazione a un caso di emergenza di questo tipo.

Nelle comunità in cui non è stato approntato un piano di emergenza, è possibile utilizzare il formato base del piano ALERT Lions e adattarlo al piano per la pandemia di influenza.

Piani ALERT Lions per club, distretto e multidistretto

I Lions possono condividere le informazioni per prepararsi a un'eventuale influenza attraverso i bollettini e i siti Web di club, distretto e multidistretto. Un altro metodo per distribuire informazioni è la posta elettronica.

Durante una pandemia di influenza, i Lions club potrebbero avere l'esigenza di organizzare riunioni tramite chiamate in conferenza e Internet. Questa situazione potrebbe verificarsi anche per le riunioni e i forum di distretti e multidistretti Lions.

Piano ALERT Lions personale

Una buona igiene personale contribuisce a limitare la diffusione dei germi influenzali. Tuttavia durante una pandemia di influenza potrebbero essere necessari i seguenti accorgimenti.

  • Mangiare sano e fare esercizio tutti i giorni per mantenere un buono stato di salute.
  • Lavarsi le mani con sapone, fazzoletti detergenti a base di alcol o disinfettanti in gel. Pulire le superfici che vengono toccate frequentemente, ad esempio telefoni e tastiere dei computer.
  • Utilizzare fazzoletti di carta per starnutire o tossire. Se non si hanno a disposizione i fazzoletti di carta, utilizzare ad esempio la manica del proprio abito. Starnutire ponendo la mano davanti alla bocca può contribuire alla diffusione dei germi.
  • Evitare il contatto ravvicinato con altre persone. Valutate possibili alternative alle attività quotidiane, compreso lavorare da casa e seguire le funzioni religiose attraverso la televisione. 
  • Se un familiare contrae l'influenza, decidere chi sarà la persona a occuparsi di lui/lei.
  • Tenere una scorta di acqua potabile sufficiente per un periodo di due settimane, generi alimentari non deperibili e medicine da banco nel caso ci si ammali o si stia curando un malato e non sia possibile recarsi a fare acquisti. 
  • Prevedere la chiusura temporanea di alcune aziende, scuole e la sospensione dei mezzi pubblici. Prevedere inoltre lo scarso rifornimento dei negozi.
  • Mantenere informazioni sanitarie aggiornate, comprese allergie e gruppo sanguigno dei propri familiari.
  • Preparare un elenco dei contatti per le emergenze.

Ulteriori informazioni

Informazioni sulla pandemia di influenza sono disponibili sui seguenti siti Web:

Per ulteriori informazioni, contattateci.

Programma d'azione per la lettura

Partecipate alla campagna del Presidente Madden per aumentare l'alfabetizzazione »

Programma d'azione per la lettura


Rotating pictures of Lions.

© Lions Clubs International
300 W. 22nd Street, Oak Brook, IL 60523-8842

Custom web development, hosting and implementation provided by Alkon Consulting