Messaggio mensile del Presidente Internazionale

La nostra diversità è la nostra forza

Dr. Jitsuhiro Yamada

In Giappone la nostra società deve molto al bushido, il codice di condotta dei samurai. I samurai hanno lati positivi e negativi, ma al contempo difendono la stabilità e assicurano la pace. Gli altri valori positivi tradizionali del bushido sono il rispetto degli anziani, la protezione dei deboli, la valorizzazione della giustizia e dell'onore.

Ogni cultura ha le sue proprie virtù meravigliose e ognuna delle 210 nazioni e aree geografiche, che fanno parte di Lions Clubs International, contribuisce alla forza e alla vitalità dell'associazione. Il tessuto multicolore dei Lions deve la sua durabilità e flessibilità ai suoi singoli fili eterogenei.

In altre parole, la nostra diversità è la nostra forza. Noi non siamo un'associazione fatta con lo stampo: una misura unica non va bene per tutti. I club sono liberi di scegliere i propri progetti e reclutare i propri soci. Più valutiamo la diversità e la modelliamo nei nostri club, più prospereremo.

Quest'anno esorto quindi i club a continuare a cercare di avere donne, persone più giovani e di mezza età fra i soci in modo da diversificare le nostre fila. Un club acquista nuove prospettive e rinnova l'energia con un'affiliazione diversa.

Per lo stesso motivo, non esitate a provare nuovi progetti. Non possiamo crescere se stiamo fermi. Non mangiamo pane o riso raffermo e allo stesso modo non vogliamo un club vecchio. Dobbiamo avere il coraggio di trasformare i nostri club in realtà fresche, giovani e vibranti.

Dobbiamo anche lavorare insieme. Una storia antica illustra il potere del lavoro di squadra. Un potente signore samurai, Mori Motonari, prese in disparte i suoi tre figli. Prese una freccia e la spezzò senza fatica, poi afferrò un fascio composto da tre frecce e, nonostante fosse un uomo forte, non riuscì a romperlo. La morale è chiara. Anche gli americani hanno un loro modo di dire per esprimere quanto sopra: "Uniti si vince, divisi si perde". Quando 1 milione e 400 mila Lions sono uniti in una famiglia, possono portare la luce del service in tutto il mondo.

Allora, quest'anno personifichiamo lo spirito dei samurai. Lions, siate samurai. Ma quando vi adoperate nelle vostre attività di service, tenete le vostre spade affilate a casa e portate con voi solamente lo spirito dei samurai!

Dott. Jitsuhiro Yamada
Presidente di Lions Clubs International

© Lions Clubs International
300 W. 22nd Street, Oak Brook, IL 60523-8842

Custom web development, hosting and implementation provided by Alkon Consulting